Il nome, fonte di problemi?

Scegliere un nome è spesso all’origine di molti problemi. Tra il papà e la mamma che non sono sulla stessa lunghezza d’onda, i familiari che ti sommergono con i nomi più disparati… non dimenticarti di prendere il tempo necessario per scegliere e soprattutto proiettati nel futuro, a partire dal momento in cui il tuo piccolo sarà in età scolare… Questo gli eviterà delle brutte sorprese.

 

Quando il papà e la mamma non sono d’accordo sul nome da dare al bambino

 Hai deciso di conoscere il sesso del tuo bambino, cosa che ti faciliterà un po’ il compito. Ora che sai che è un maschio, mettete tutti e due il naso nei libri… Lui sarebbe piuttosto favorevole ai nomi tradizionali del tipo Giovanni o Nicola, ma tu vorresti orientare la tua scelta verso l’originalità: Igor o Ivan. Non è facile mettersi d’accordo e i conflitti ci sono, ma ad un certo punto bisognerà decidersi! Evitate di rinchiudervi nelle vostre convinzioni rispettive… Fate in modo di trovare dei nomi la cui sonorità vi piace e finirete per trovare il buon compromesso.

Aiuto, i familiari si immischiano nella scelta del nome!

Non hai veramente idea del nome,  e nemmeno il tuo amato ce l'ha, e avete deciso di chiedere un consiglio ai vostri cari. Tra la tua amica Anna che ha selezionato sul suo block notes una buona dozzina di nomi super “fashion”, i vostri genitori che ti suggeriscono il nome della prozia o della bisnonna e la nonna Gina che vorrebbe tanto dare il suo nome alla tua bimba… Insomma non sai più dove sbattere la testa! Che razza di idea quella di chiedere l’aiuto di amici e parenti, dirai al tuo amato! Una soluzione per venirne fuori è evitare i commenti! Questo potrebbe creare dei conflitti e delle frustrazioni inutili. In fin dei conti è piuttosto commovente vedere che i vostri cari si impegnano così tanto nella scelta del nome! Chiedete allora ad ognuno di farvi una lista, precisando che il verdetto sarà svelato il giorno del parto, non prima! Così eviterete gli interrogativi e i consigli a non finire.

Nome e carriera, ancora prima della nascita, bisogna pensarci!

Si tratta di un altro registro, ma non meno importante e che può causare dei problemi seri. Sapevi che la scelta dei genitori può pesare sulla carriera del bambino? Immaginate Lilli-Rosa che sogna di diventare una grande chirurga, Ultimo, un grande economista e Maria-Leontina che vuole lavorare nella comunicazione.. Alcuni nomi non corrispondono assolutamente all’immagine che abbiamo di alcuni mestieri. Evidentemente, è difficile immaginare la vita di tuo figlio, sia a livello degli studi che del mestiere verso il quale vorrà dirigersi. Ma sappi che un nome troppo stravagante può diventare un vero handicap per il bambino. Il nome è una marca sociale e i pregiudizi possono rendergli la vita difficile… Già a scuola, il tuo bambino potrà essere vittima di scherzi, ma più tardi potrà essere escluso da una pila di CV a causa del suo nome, se questo non dovesse suonare bene all’orecchio del responsabile delle risorse umane. E la nostra libertà, penserete voi? D’altro canto, se ci lasciamo invadere troppo da questa “normalità”, non ci sarà più spazio per l’originalità, non ci saranno più novità! Se hai scelto un nome diverso dal solito, dovrai forgiare la personalità di vostro figlio! Se già dall’inizio valorizzerai il suo nome, riuscirà a costruire la propria identità, originale come il suo nome. Serve una strategia per dare a tuo figlio tutte le chances per riuscire.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.