Una visita dal ginecologo

Molte donne scelgono di effettuare una visita dal ginecologo prima di concepire un bebè. Anche se queste visite non sono obbligatorie, sono consigliabili.

Preparare il “progetto bebè” con il ginecologo

Hai deciso di fare un bebè? Brava! Non resta altro da fare che passare all’azione! Ma prima, non sarebbe male fare una visita dal ginecologo. Non che questa visita sia obbligatoria, ma ti sarà di aiuto. Fare il punto sul proprio ciclo e la propria salute in generale non è un lusso. Quante donne conoscono il loro corpo a memoria? Molto poche! Una volta espresso il desiderio di fare un figlio, il medico ginecologo procederà ad un esame, o ti consiglierà un esame del sangue, per essere sicuri che non ci sia niente che possa interferire con il vostro progetto. Sarà anche l’occasione per porre tutte le domande che ti passano per la testa! Perché non chiedere per esempio di spiegarti lo svolgimento tuo ciclo di ovulazione per sapere qual è il momento più fertile (29) ?

Il ginecologo è una fonte di informazioni preziose


Questo professionista t' informerà sulle precauzioni da prendere e sulle cattive abitudini da evitare (sigarette, alcool, droghe...) Avere una buona igiene è già un buon punto di partenza per avere un figlio. Non dimenticare di fare il punto con lui sulle tue vaccinazioni: certi vaccini sono infatti proibiti durante la gravidanza, o fortemente sconsigliati.
Meglio farli prima che il tuo ventre si arrotondi. Sia che tu prenda la pillola, sia che tu abbia una spirale o adotti un altro metodo di contraccezione, il medico ti indicherà come gestire l’interruzione del tuo contraccettivo, e t' inviterà senza dubbio ad avere pazienza. Un figlio non si fa schioccando le dita. Il suo concepimento può prendere qualche settimana, qualche mese o forse di più! La natura prende tempo a volte... Non bisogna dubitare della propria capacità ad avere un figlio già dal primo mese! L'ultimo punto sul quale il vostro ginecologo t' informerà riguarda le prime pratiche amministrative e mediche da fare quando sarai incinta. E non dimenticare! Se questa visita non è obbligatoria prima di restare incinta, in seguito avrai l’obbligo di un’assistenza medica durante i nove mesi di gravidanza. Tre esami medici sono obbligatori, uno ad ogni trimestre: attorno alla 12esima settimana (446), alla 22esima settimana (456) e alla 32esima settimana (466).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.