Il diabete: da sorvegliare!

Sull’insieme delle gravidanze, si scopre che il 4% delle donne incinta soffre di diabete. E se la malattia non è controllata, può avere conseguenze abbastanza serie sulla gravidanza e addirittura sul parto.

 Il diabete delle donne incinte
Il diabete interessa tutti, future mamme incluse. Tutte le donne, di tutte le età, possono esserne colpite, e non soltanto quelle già predisposte al diabete, come si potrebbe pensare. Fortunatamente, non tutte nesaranno colpite: solo il 4% tra loro svilupperà un diabete gestazionale. A causa dell’aumento del tasso di ormoni legati alla gravidanza, il pancreas funziona più lentamente. In questo modo il surplus di zucchero può causare il diabete. Di solito, questo aumento si produce verso la fine del secondo trimestre e sparisce generalmente dopo il parto. Non ci sono sintomi evidenti che testimoniano l’apparizione del diabete. Ciononostante, se durante la gravidanza avverti una fatica costante, se senti spesso il bisogno di bere e hai dei pruriti vaginali, parlane con il tuo medico.

Le conseguenze del diabete sulla gravidanza
Il diabete durante la gravidanza non è senza conseguenze per il tuo bebè. Può generare un parto prematuro, perché un tasso elevato di zucchero nel sangue aumenta la quantità di liquido amniotico. Se il tuo tasso di glucosio non è stabile, il tuo bambino sarà grosso e non sarà possibile evitare il parto cesareo. Alla nascita, il tuo bambino può soffrire di itterizia e avere una carenza di calcio nel sangue. Idem per il diabete pre-gestazionale: un controllo medico e una dieta adeguata sono raccomandati.

Sorveglia la tua alimentazione!
Al fine di vivere meglio la tua gravidanza, anche se hai il diabete, devi sorvegliare da vicino quello che mangi. Preoccupati di svolgere un’attività fisica regolare, di riposarti a sufficienza e di controllare il consumo di zuccheri. Il tuo medico ti aiuterà a stabilire una dieta personalizzata che ti indicherà quali sono gli alimenti sani. In generale, queste poche precauzioni sono sufficienti per stabilizzare il tuo tasso di glicemia. Se poi, nonostante la dieta, il tasso di zucchero nel sangue resta elevato, il tuo medico ti prescriverà allora delle iniezioni di insulina. Non tutte le donne soffrono di diabete durante la gravidanza. Ma, in ogni caso, è meglio prevenire... Basta adottare una buona igiene di vita, evitare il sovrappeso e fare un po’ di esercizio. Le donne più esposte sono quelle di età superiore ai 35 anni e che hanno dei casi di diabete in famiglia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.