Perdo latte durante la mia gravidanza!

Fin dall’inizio della gravidanza, il vostro corpo si prepara all’arrivo del vostro bambino. Si prepara anche a nutrirlo. Il vostro seno si gonfia e le vostre ghiandole mammarie cominciano a produrre il latte. Può succedere che perdiate il latte anche prima della nascita del vostro bebè. Niente panico!

Nel corso dei mesi gravidanza, il vostro corpo cambia. Il vostro seno si ingrossa poco a poco, si appesantisce e diventa molto sensibile, soprattutto al tocco. Il seno si prepara all’arrivo del bebè. Infatti, anche se il parto è ancora lontano, le vostre ghiandole mammarie si sono già messe al lavoro e si attivano in modo che non manchi niente al momento dell’allattamento. Può anche capitarvi di perdere un po’ di latte ogni tanto. Questo può causarvi alcuni fastidi, perché le perdite di latte sopraggiungono senza che ve ne rendiate conto. La sensazione di bagnato vi metterà in allerta. Anche se la montata lattea avviene, per la maggior parte delle donne, soltanto nei due o tre giorni successivi al parto, può verificarsi una perdita precoce di latte. In generale verso il vostro settimo mese di gravidanza. Dovete sapere che la produzione del latte comincia verso il quinto mese di gravidanza. La prolattina, ormone responsabile della produzione del latte, è la causa delle montate lattee precoci.

Cosa fare per evitare la montata lattea precoce?

Purtroppo, non esistono rimedi a questo fenomeno. Dato che non avete alcun controllo sulla fuoriuscita del vostro latte, è difficile prevenirla ed ancora di più evitarla. Potete tuttavia portare un reggiseno imbottito di cuscinetti che assorbiranno il latte ed eviteranno che quest’ultimo macchi i vostri vestiti. È importante lasciar colare il latte. Soprattutto non cercate di spremerlo. Questo avrebbe come conseguenza il risultato contrario: stimolerebbe ulteriormente le vostre ghiandole mammarie, che produrrebbero più latte e genererebbero maggiori perdite. Senza contare le contrazioni del vostro seno. Anche se questo fenomeno può sembrarvi strano, le perdite di latte prima del parto non sono pericolose né preoccupanti. Il vostro ginecologo ve lo confermerà. Queste perdite, anche se molto fastidiose, sono frequenti. Dovrete solamente prendere delle precauzioni e cercare di adattarvi. Piccolo consiglio: indossate top abbastanza ampi all’altezza del seno. Se il vostro seno non è troppo compresso, le perdite di latte saranno meno abbondanti e i vostri vestiti avranno maggiori possibilità di essere risparmiati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.