Alimentazione in gravidanza: il giusto peso e qualche buona abitudine

Una corretta alimentazione è fondamentale durante la gravidanza sia per la mamma sia per il bambino. Spesso abbiamo l’impressione che durante i nove mesi le nostre abitudini debbano cambiare radicalmente, ignorando che basta tenere a mente poche indicazioni per dare a noi e al nostro bambino tutte le sostanze necessarie. Cerchiamo di fare il punto su alcuni consigli che potrete ricordare con facilità.

 

Il giusto peso

È fondamentale per ogni donna incinta tenere sotto controllo il proprio peso per salvaguardare il bambino e anche il proprio corpo. Ciò che dovete tenere a mente è che è importante fare attenzione a quello che mangiate, ma non dovete avere paura di vedere il vostro corpo cambiare. Godetevi questo momento senza paura, se farete un po’ di attenzione non sarà difficile recuperare il peso iniziale, già qualche mese dopo il parto. Qual è allora il giusto peso da raggiungere durante la gestazione?

Per calcolarlo è necessario conoscere il proprio indice di massa corporea (IMC). Questo si ottiene dividendo il proprio peso per la propria altezza elevata al quadrato. Per calcolarlo velocemente ti basterà usare il nostro servizio: la mia curva di peso. Il numero che risulterà da questo calcolo va analizzato secondo la seguente tabella:

 

IMC

Risultato

Aumento peso consigliato 

‹ 20

Sottopeso

14-16 kg

20-25

Normopeso

12-13 kg

25-30

Sovrappeso

7-11 kg

› 30

Sovrappeso

7 kg

 

Questa tabella è indicativa e ogni situazione va studiata nello specifico con l’aiuto di uno specialista.

 

Qualche buona abitudine

Come vedrete da questi brevi punti, bastano poche regole per avere il giusto comportamento in cucina e a tavola. Cercate di seguirle e godetevi ogni pasto con serenità!

    • Lavate bene le mani prima e dopo aver mangiato, tenete pulite le superfici della cucina e gli utensili che usate per cucinare;
    • Cuocete bene la carne e il pesce e scaldate sempre gli avanzi del pasto prima di consumarli;
    • Lavate molto bene la frutta e la verdura prima di mangiarle. In alcune occasioni sarebbe meglio sbucciare la frutta o evitare di mangiare la verdura cruda se non siamo sicure che sia stata lavata accuratamente;
    • Conservate i cibi sempre ben coperti in adeguati contenitori. Meglio non mescolare i diversi cibi tra loro;
    • Conservate sempre in frigorifero le confezioni degli alimenti che avete aperto e cercate di consumarli il prima possibile. La data di scadenza si riferisce sempre al prodotto ancora chiuso!

 

L’alimentazione in gravidanza 

“In gravidanza ricordatevi di mangiare per due”. Non è vero! Fate attenzione: le calorie che dovrete assumere non sono il doppio di quelle che assumevate prima di rimanere incinta! Una donna normopeso che svolge una moderata attività fisica dovrebbe assumere circa 2500 kcal al giorno. Una donna in gravidanza dovrà aggiungere a queste: 150 kcal durante il primo trimestre e 300 kcal durante il secondo e il terzo semestre. L’altra regola d’oro è variare molto la propria dieta. La gravidanza può essere una buona occasione per scoprire ricette semplici e nutrienti per voi e per il vostro bambino e per acquisire delle buone abitudini alimentari.

 

Alimenti da includere

- Frutta e verdura: privilegiate la frutta gialla o arancione e le verdure a foglie larghe;

- Farinacei: pane, pasta, riso, patate;

- Proteine: pesce, carne, legumi. Evitate o limitate i legumi se tendete a soffrire di coliche;

- Fibre: pane integrale, frutta, verdure;

- Prodotti caseari: latte, formaggi, yoghurt.

 

Alimenti che possono rappresentare dei rischi

- Formaggi a pasta molle, derivati da latte crudo non pastorizzato e muffe;

- Pâté di carne o verdure;

- Fegato e derivati;

- Carne cruda o conservata: prosciutto, salame;

- Frutti di mare crudi: cozze, ostriche;

- Pesce che può contenere un’alta concentrazione di metilmercurio: squalo, pesce spada, tonno;

- Bevande alcoliche e super alcoliche;

- Bevande nervine: caffè, tè, cioccolata. Non superate i 300 mg al giorno di caffeina.

 

Abbiamo creato un servizio semplice e utile per aiutarvi a tenere sotto controllo il vostro aumento di peso. Inserite il vostro peso iniziale e quello che avrete raggiunto alla fine di ogni mese per ottenere la vostra curva di peso. Scoprite qui il nostro servizio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.