I papà si preparano al parto!

Sono sempre più numerose le coppie che partecipano insieme alle varie sessioni di preparazione al parto. Sono lontani i tempi in cui gli uomini aspettavano la moglie in sala d’attesa, o peggio, in macchina! I papà oggi si preparano al parto!

Il futuro padre si impegna sempre di più nella preparazione al parto

Un futuro papà ben preparato ne vale due! Niente di strano, sapendo che sempre più coppie partecipano alle varie sessioni di preparazione al parto. Aptonomia, metodo Bonapace, sofrologia, ormai tutti questi termini sono largamente conosciuti dagli uomini. Impossibile per loro lasciarci accogliere il bebè da sole. Desiderano assumere un ruolo attivo il più presto possibile durante la gravidanza. Scegliere il metodo che corrisponde meglio alle aspettative ed alle esigenze della coppia, questa è la prima sfida che si presenta.

L'aptonomia « touch », una preparazione di coppia

Attenzione: presenza richiesta! Questa tecnica di preparazione al parto permette di instaurare complicità e una relazione affettiva tra il bebè, il papà e la mamma molto presto. Si tratta di una pratica rivoluzionaria che permette di entrare in contatto e prendersi cura dell’altro, per agevolare il contatto di coppia e il contatto con il neonato. I gesti di dondolio sono molto utili perché permettono di alleviare la mamma alla fine della gravidanza, ma anche durante il parto. Carezze e massaggi sono praticati sul ventre della madre per spostare il bebè. La riuscita di tale pratica è la fiducia data al bebè grazie ad una comunicazione forte e all’ascolto. È un aiuto prezioso anche dopo la nascita del bebè.

Per i più tradizionali

Le sette sessioni organizzate dalla maternità nella quale la futura mamma partorisce sono un metodo che permette ai papà di partecipare alla sessione che è loro strettamente riservata. Questi incontri offrono la possibilità di familiarizzare con lo staff ostetrico. Occuparsi del proprio piccolo, prepararsi per il giorno del parto e capire la fisiologia del parto sono dei fondamenti che il tuo compagno possiederà perfettamente.

Alcuni papà si preparano con il metodo Bonapace

Da cinque anni, il metodo Bonapace venuto dal Canada, trasforma i nostri uomini. Il lavoro si orienta maggiormente sui dolori della futura mamma (dolori lombari, sciatica) e la partecipazione del futuro papà. Quest’ultimo pratica pressioni e massaggi con la punta delle dita su alcuni punti strategici, e impara a distogliere l’attenzione della donna dal dolore. I papà sono così operativi molto più rapidamente il giorno del parto.

Ad ognuno il suo metodo di preparazione al parto

Lo yoga, la sofrologia, il canto prenatale, fanno ugualmente parte delle preparazioni accessibili ai papà. Le numerose possibilità di preparazione al parto sono molto utili per trovare quella che corrisponde meglio alle attese della coppia. Non bisogna esitare a provare diversi tipi di preparazione, prima di trovare quella che si adatterà meglio ai bisogni della tua coppia. Tutte queste offerte di preparazione al parto non devono essere l’occasione per informarsi troppo. La scoperta e l’effetto sorpresa non devono essere cancellati. Troppa preparazione potrebbe farti perdere di vista che la scoperta fa parte della vita, e della nascita. Lasciati guidare dal tuo istinto paterno!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.